Portale Trasparenza Comune di Marsciano - Stato Civile - Autorizzazione alla cremazione di cadavere

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Stato Civile - Autorizzazione alla cremazione di cadavere

Responsabile di procedimento: Padiglioni Lucia
Responsabile di provvedimento: Padiglioni Lucia
Responsabile sostitutivo: Stefanangeli Cinzia

Uffici responsabili

Anagrafe Elettorale

Descrizione

Cos’è
Si tratta di autorizzazione rilasciata al fine di consentire la cremazione del feretro di persona deceduta nel Comune di Marsciano o di resti mortali già inumati o tumulati nel Comune di Marsciano.
Chi lo può fare
Coniuge/parenti del defunto o loro incaricato (addetto all’impresa di Onoranze Funebri), producendo la documentazione necessaria sulla manifestazione di volontà espressa dalla persona deceduta quando era in vita.
Cosa serve
a) certificato in carta libera del medico necroscopo dal quale risulti escluso il sospetto di morte dovuta a reato ovvero, in caso di morte improvvisa o sospetta, segnalata all’autorità giudiziaria, il nulla osta della stessa autorità giudiziaria, recante specifiche indicazioni che il cadavere possa essere cremato;
b) certificato in carta libera rilasciato dal medico curante da cui risulti che il defunto non è portatore di pacemaker;
c) disposizione testamentaria del defunto, tranne nei casi in cui i familiari presentino una dichiarazione autografa del defunto contraria alla cremazione fatta in data successiva a quella della disposizione testamentaria stessa;
d) iscrizione, certificata dal rappresentante legale, ad associazioni riconosciute che abbiano tra i propri fini statutari quello della cremazione dei cadaveri dei propri associati, tranne nei casi in cui i familiari presentino una dichiarazione autografa del defunto fatta in data successiva a quella della iscrizione alla associazione. L’iscrizione alle associazioni di cui sopra vale anche contro il parere dei familiari;
e) in mancanza della disposizione testamentaria, o di qualsiasi altra espressione di volontà da parte del defunto, la volontà mediante processo verbale rilasciata dal coniuge, dalla parte dell’unione civile, dal convivente di fatto in base al combinato disposto dei commi 40 e 41 dell’art. 1 della legge 76/2016, o in difetto, dal parente più prossimo individuato ai sensi degli articoli 74, 75, 76, 77 del codice civile e, in caso di concorrenza di più parenti dello stesso grado, della maggioranza assoluta di essi, manifestata all’Ufficiale dello stato civile del Comune di decesso o di residenza in vita.
Casi particolari
Per gli stranieri è necessaria una dichiarazione del Rappresentante diplomatico o Consolare dello Stato di cui il defunto era cittadino, che si faccia interprete della sua volontà e nel contesto dichiari che nulla osta alla Cremazione secondo le leggi del proprio paese.
Chi contattare:
E'  possibile contattare l'ufficio tramite e.mail o telefonicamente.
Tel.: 0758747272 (Palmiro Ferranti) - 270 (Alba Pettinacci)
E-mail: anagrafe@comune.marsciano.pg.it;
p.ferranti@comune.marsciano.pg.it;
a.pettinacci@comune.marsciano.pg.it

Termine/validita’
Termine di presentazione della domanda
24/48 ore dopo la dichiarazione di morte.
Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna
Al momento in cui viene presentata la documentazione completa ed esatta, l'Ufficiale di Stato Civile rilascia l'autorizzazione alla Cremazione.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Al momento in cui viene presentata la documentazione completa ed esatta, l'Ufficiale di Stato Civile rilascia l'autorizzazione alla Cremazione

Costi per l'utenza

N.2 marche da bollo da  € 16,00

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Non previsto
Facebook Twitter Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Largo Giuseppe Garibaldi, n. 1 - 06055 Marsciano (PG)
PEC comune.marsciano@postacert.umbria.it
Centralino 075 87471
P. IVA 00312450547
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it